Smaterializzazione buoni pasto

Sistema per la gestione del pagamento attraverso i buoni pasto cartacei alle casse della GDO.

L'utente in possesso di uno o più buoni pasto, presentandoli in cassa all'atto del pagamento, può usarli per pagare tutto o in parte l'ammontare degli acquisti effettuati, secondo le regole definite dal retailer.

I dati raccolti dalle casse dei retailer sono trasmessi al Gateway che normalizza le richieste e le trasmette alle piattaforme di autorizzazione degli issuer aderenti al servizio.
Su richiesta, SIA fornisce una rendicontazione puntuale delle operazioni gestite ai diversi attori.

Il servizio si articola nel seguente process flow:

  • l'operatore di cassa, terminata la lettura di tutti i barcode della spesa, riceve dal cliente un buono pasto come strumento di pagamento
  • il buono pasto viene letto digitalmente tramite uno scanner ottico
  • i dati raccolti vengono trasmessi dal sistema di vendita della GDO al Gateway che, dopo aver riconosciuto dalla struttura della codeline l'azienda issuer, normalizza i dati e gira la richiesta alla piattaforma autorizzativa dello specifico issuer
  • l'issuer verifica la correttezza della codeline, l'autenticità e la validità dello specifico buono e l'importo corrispondente
  • successivamente dà riscontro delle verifiche al Gateway, inoltrando anche le informazioni accessorie
  • il gateway inoltra l'esito al sistema di vendita della GDO che, nel caso di un'esito positivo, scala dall'importo complessivo della spesa il valore corrispondente del buono.