05 03/2020 16:00

Comunicati Stampa

Bilancio SIA 2019: nuovo anno record per i risultati economici e di business

Bilancio SIA 2019: nuovo anno record per i risultati economici e di business Scarica (PDF 231.55 KB)
Bilancio consolidato:
Ricavi: 733,2 milioni di euro (+19,3%)
Margine operativo lordo: 257,9 milioni di euro (+28,1%)

Bilancio SIA SpA e dividendo:

Ricavi: 443,8 milioni di euro (+7,7%)
Utile netto: 105,6 milioni di euro (+24,7%)
Proposta di dividendo ordinario: 0,35 euro per azione


 
JP Morgan nominato advisor finanziario di riferimento per tutte le operazioni straordinarie


Milano, 5 Marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di SIA, riunitosi sotto la presidenza di Federico Lovadina, ha esaminato e approvato il progetto di bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2019.
 
I risultati conseguiti dal Gruppo SIA* (la cui maggioranza è detenuta da CDP Equity) evidenziano una consistente crescita in termini di ricavi, margine operativo lordo ed utile netto rispetto all’esercizio 2018, grazie al costante contributo della capogruppo e della controllata P4cards, oltre ai positivi apporti delle società acquisite nell’Europa centro e sud-orientale (in particolare New SIA Greece e SIA Slovakia), nonché al significativo aumento delle transazioni di pagamento elettroniche e dei volumi di traffico sulla rete SIAnet.

IL POSIZIONAMENTO DEL GRUPPO SIA NEI PAGAMENTI DIGITALI

Nel 2019, il Gruppo SIA ha confermato il proprio posizionamento di operatore hi-tech leader nel processing dei pagamenti digitali e nella gestione delle infrastrutture di servizio europee, in particolare nei segmenti Card & Merchant Solutions, Digital Payment Solutions e Capital Market & Network Solutions. La copertura geografica dei servizi erogati dal Gruppo SIA si estende a oltre 50 paesi tra Europa, Medio Oriente, Africa e Oceania.

Il Gruppo SIA opera in tre distinti settori di business:
  • Card & Merchant Solutions, raggruppa i servizi di issuing e di accettazione dei pagamenti con carta basati sui circuiti nazionali (PagoBANCOMAT) e schemi internazionali (Visa, Mastercard etc.). Sono compresi anche nuovi sistemi digitali (ApplePay, SamsungPay, Alipay, WeChat Pay etc.) e un’ampia gamma di servizi dedicati ai pagamenti fisici e all’e-commerce, inclusi il processing delle transazioni e i servizi a valore aggiunto. Oltre SIA, le società del Gruppo riconducibili a tale segmento sono P4cards, PforCards (Austria), SIApay, New SIA Greece e SIA Slovakia;
  • Digital Payment Solutions, raggruppa le attività legate ai pagamenti account to account, dalle soluzioni di accettazione e processing dei pagamenti retail e corporate (SEPA, Instant Payment, domestici) ai sistemi di clearing e settlement per le istituzioni centrali (RTGS, Automated Clearing House etc.). Comprende inoltre i servizi di banca digitale, le piattaforme di corporate remote banking, PSD2, Open Banking e gli strumenti di incasso per la Pubblica Amministrazione. Insieme a SIA, le società del Gruppo riconducibili a tale segmento sono Perago (Sudafrica) e SIAadvisor;
  • Capital Market & Network Solutions, raggruppa i servizi di rete e di accesso ai sistemi di pagamento, titoli e garanzie dell’Eurosistema (ESMIG), le soluzioni innovative basate sulla tecnologia blockchain, i servizi e le soluzioni dedicate ai capital markets. Le attività di tale segmento sono gestite da SIA.

PRINCIPALI RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO SIA

I ricavi di Gruppo nel 2019 sono saliti a 733,2 milioni di euro con una crescita di 118,4 milioni di euro (+19,3%) rispetto al 2018. Al netto delle commissioni passive della controllata SIApay, i ricavi netti riclassificati ammontano a 727,9 milioni di euro.

Il segmento Card & Merchant Solutions con ricavi pari a 490,5 milioni di euro rappresenta il 67% dei ricavi complessivi, il segmento Digital Payment Solutions con ricavi pari a 150,8 milioni di euro costituisce il 21% del totale dei Gruppo, mentre il segmento Capital Market & Network Solutions ha registrato ricavi pari a 92 milioni di euro (12% dei ricavi complessivi).

A livello geografico, i ricavi in Italia sono pari a 501,3 milioni di euro, in aumento di 34,9 milioni di euro (+7,5%) e rappresentano il 68% dei ricavi complessivi (76% nel 2018).
I ricavi dall’estero hanno registrato un forte rialzo toccando i 231,9 milioni di euro in progresso di 83,6 milioni di euro (+56,3%) e costituiscono il 32% dei ricavi totali (24% nel 2018) grazie alla strategia di internazionalizzazione condotta con successo dal Gruppo negli ultimi anni.
Da segnalare, in particolare, che SIA si è posizionata come primo operatore in Grecia e in altri paesi dell’Europa centro-sud-orientale fra cui Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Serbia e Slovacchia, che rappresentano una delle aree più importanti e a più forte crescita in Europa nel settore dei pagamenti elettronici.

I costi operativi ammontano a 479,4 milioni di euro rispetto ai 414,7 milioni di euro del 2018 (+15,6%) di cui circa 215 milioni di euro riguardano il personale (+17,8% rispetto al precedente esercizio). Al netto delle commissioni di SIApay portate a rettifica dei ricavi, i costi operativi riclassificati ammontano a circa 474 milioni di euro.

A fine anno il Gruppo SIA aveva 3.551 dipendenti con un incremento del 2% rispetto al 2018 quando l’organico si era incrementato di circa 1.400 persone provenienti dalle società acquisite nell’Europa centro e sud-orientale.
L’età media dei dipendenti è 43 anni e la presenza femminile è pari al 43% dell’intero organico.
In rialzo, nel 2019, il margine operativo lordo che raggiunge i 257,9 milioni di euro con un incremento di 56,5 milioni di euro (+28,1%) e l’’Ebit che si attesta a 138,1 milioni di euro con 20,3 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente (+17,2%).

L’EBITDA Adjusted ammonta a 275,7 milioni di euro rispetto ai 222,1 milioni di euro dell’esercizio precedente (+24,1%), grazie all’incremento della marginalità che raggiunge il 37,7% rispetto al 36,1% dell’anno precedente.

Il risultato prima delle imposte è pari a 122,6 milioni di euro in aumento di 16,8 milioni di euro (+15,9%), mentre l’utile netto balza a 95,3 milioni di euro rispetto ai 76,4 del 2018 (+24,7%).

Nel corso del 2019, sono stati effettuati investimenti netti operativi per 91 milioni di euro, soprattutto per lo sviluppo di nuovi progetti strategici ed infrastrutture tecnologiche. A fine dell’esercizio, la posizione finanziaria netta ammonta a 812,4 milioni di euro dai 723,9 milioni di euro (+12,2%) per effetto degli investimenti e dell’adozione del nuovo principio contabile relativo ai leasing.
 
Gruppo SIA 2019 2018 Variazione %
Ricavi
  • Italia
  • Estero
733,2
501,5
231,9
614,8
466,5
148,3
118,4
34,8
83,6
19,3%
7,5%
56,3%
Margine operativo lordo
% sui Ricavi
257,9
35,2%
201,4
32,8%
56,5 28,1%
Ebit (risultato operativo)
% sui Ricavi
138,1
18,8%
117,8
19,2%
20,3 17,2%
Risultato prima delle imposte
% sui Ricavi
122,6
16,7%
105,8
17,2%
16,8 15,9%
Utile netto
% sui Ricavi
95,3
13%
76,4
12,4%
18,9 24,7%
(milioni di euro)

PRINCIPALI RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DI SIA S.p.A.
 
Il 2019 evidenzia un aumento dei ricavi di SIA pari a 443,8 milioni di euro in crescita di 31,9 milioni di euro (+7,7%).

Sale notevolmente anche il margine operativo lordo a 147,3 milioni di euro dai 124,5 milioni di euro del 2018 (+18,3%) e il risultato operativo che raggiunge i 110,9 milioni di euro (+13,9%). L’utile netto ammonta a 105,6 milioni di euro in crescita di 20,9 milioni di euro (+24,7%) rispetto all’esercizio precedente, anche in virtù dei maggiori dividendi provenienti da società del Gruppo e tenuto conto dei benefici fiscali connessi alla normativa del “Patent Box” e all’affrancamento dell’avviamento della controllata P4cards.

ANDAMENTO DEL BUSINESS
 
Nel 2019 il Gruppo SIA ha gestito complessivamente nel segmento Card & Merchant Solutions 16,1 miliardi di transazioni issuing e acquiring (+17,7% rispetto al 2018).

Nel segmento Digital Payment Solutions si sono registrate 16,3 miliardi di transazioni con un lieve decremento (2,2%) rispetto allo scorso anno dovuto, in particolare, alla razionalizzazione degli scambi tra le banche commerciali tedesche.

Nel segmento Capital Market & Network Solutions, durante lo scorso anno, sui 208.000 chilometri della rete SIAnet è stato gestito un traffico di circa 4,5 terabyte di dati, in aumento del 28,7% rispetto al 2018, con una totale disponibilità dell’infrastruttura e livelli di servizio del 100%.

PROPOSTA DISTRIBUZIONE DEL DIVIDENDO E CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Grazie ai risultati conseguiti nel 2019 con un utile netto pari a 105,6 milioni di euro e considerati gli obiettivi di crescita e di stabilizzazione della redditività nel tempo indicati nel Piano Strategico triennale 2020-2022, il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea degli Azionisti – che si terrà in prima convocazione il prossimo 9 aprile presso la sede di SIA in via Gonin, 36 a Milano - la distribuzione di un dividendo ordinario per l’esercizio 2019 pari a circa 60 milioni di euro corrispondenti a 0,35 euro per ciascuna delle 171.343.227 azioni.

DELIBERA DEL CDA IN MERITO ALL’ADVISOR FINANZIARIO

Il Consiglio di Amministrazione della società ha inoltre nominato JP Morgan quale advisor finanziario di riferimento per tutte le operazioni straordinarie, compresa l’eventuale quotazione della società, per la quale la composizione del sindacato di collocamento sarà definita in una fase successiva.

~~~~~~~~~~~~~~

NUOVO PIANO STRATEGICO 2020-2022

Con la realizzazione del nuovo Piano Strategico per il triennio 2020-2022, approvato dal Consiglio di Amministrazione di SIA il 6 febbraio scorso, e con il pieno supporto degli azionisti, il Gruppo si pone l’obiettivo di consolidare la propria posizione di leader del mercato globale nei segmenti Card & Merchant Solutions, Digital Payment Solutions e Capital Market & Network Solutions, secondo i più elevati standard di qualità e di efficienza, rafforzando ulteriormente il proprio ruolo di provider “mission-critical” di servizi e infrastrutture di pagamenti in Europa, sempre nel rispetto delle stringenti normative di riferimento e della relativa evoluzione nel tempo.

Il Gruppo SIA vanta, infatti, un track-record di successo in termini di capacità di innovazione e di adattamento ai profondi e improvvisi cambiamenti del contesto di mercato, anche grazie al progressivo upgrade delle proprie piattaforme tecnologiche.

Al fine di assicurare il raggiungimento degli sfidanti obiettivi del Piano, il Gruppo SIA pone sempre più al centro lo sviluppo delle proprie persone, anche tramite programmi dedicati di talent management, diversity, inclusion e welfare, con l’ambizione di rafforzare ulteriormente le competenze distintive.

* Si precisa che la società di revisione sta completando la revisione legale dei bilanci al 31 dicembre 2019.

Contatti Media:

Filippo Fantasia

Head of Media Coordination
Phone +39 02.6084.2833
Mobile +39 335.1202713
Email: filippo.fantasia@sia.eu