Dematerializzazione titoli di viaggio

Addio biglietto di carta, arriva una nuova user experience per gli utenti.
L’utilizzo della tecnologia EMV Contactless nei trasporti permette il pagamento sicuro, la validazione del titolo di viaggio e l’accesso veloce al mezzo di trasporto avvicinando ai tornelli la carta contactless o lo smartphone, due strumenti per il pagamento largamente diffusi.

Un caso di successo: il servizio sviluppato con Trenord per il Malpensa Express consente di pagare il biglietto del collegamento aeroportuale semplicemente avvicinando la carta contactless o lo smartphone con tecnologia NFC ai tornelli e totem dedicati presenti nelle stazioni di Milano Cadorna, Centrale, Porta Garibaldi e di Malpensa T1 e T2.

E’ il primo servizio in Italia, destinato a dare una svolta senza precedenti all’esperienza di viaggio di migliaia di viaggiatori per promuovere città più sostenibili, contribuendo a migliorare la loro efficienza. L’utilizzo della carta di pagamento come biglietto elettronico si inserisce nel progetto di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e costituisce una base tecnologica abilitante per la realizzazione del «biglietto unico nazionale».
VANTAGGI

PER LE AZIENDE DI TRASPORTO:

  • riduzione dei costi di gestione (emissione e distribuzione) dei titoli di viaggio
  • integrazione con il sistema di calcolo tariffe. Gestione centralizzata delle black list proprie e condivise
  • possibilità di gestione di white list proprie e integrate con altri operatori di settore (turismo, welfare)
  • ricezione in tempo reale degli accessi ai tornelli e dei relativi esiti.

PER GLI UTENTI:

  • accesso veloce ai mezzi con carta o smartphone
  • titolo di viaggio completamente digitale
  • garanzia della migliore tariffa applicata grazie all’integrazione con il sistema di calcolo tariffe dell’azienda
  • possibilità di monitorare le spese di acquisto titoli di viaggio.