SIA EAGLE Intermediaries - Trade Surveillance e abusi di mercato

Le nuove direttive MAD II e MAR richiedono che le imprese di investimento si dotino di sistemi automatici per il rilevamento delle operazioni sospette.


Diagnostics MAD II
Ispirandosi ai principi IOSCO e alle best practice di mercato, il modulo Diagnostics MAD II sostituisce i precedenti moduli Diagnostics T+1 ed ESMA Diagnostics. Il nuovo modulo soddisfa i requisiti normativi e di compliance introdotti dalla nuova Market Abuse Regulation (EU No 596/2014) attraverso controlli predefiniti (i Diagnostici) che evidenziano possibili abusi di mercato su strumenti finanziari negoziati in mercati diversi.

SIA EAGLE Intermediaries include un set completo di diagnostici per l’identificare manipolazioni di mercato (tra cui il monitoraggio del trading algoritmico e high-frequency trading), di internal e insider trading definite nel nuovo regolamento e nei Technical Advice di ESMA (ESMA/2015/224).
I nuovi diagnostici introducono un approccio innovativo: ogni algoritmo è in grado di identificare più pratiche manipolative, riducendo il numero delle segnalazioni da analizzare, ottimizzando il lavoro degli utenti di Compliance.

Rules for Intraday Monitoring
Il modulo complementare agli altri moduli per la Market Abuse, offre funzionalità per:
  • consentire agli utenti di creare e configurare liberamente regole personalizzate
  • produrre report sintetici contenenti le informazioni significative degli allarmi generati dalle regole
  • gestire il test del "ragionevole sospetto" in modo integrato ai risultati dei diagnostici.
Trading Analytics
Il modulo consente agli utenti finali di navigare attraverso analisi interattive, di crearne ad hoc e di identificare, in modo proattivo, nuovi schemi di abuso .
Trading Analytics estende le capacità di allerta e di visualizzazione dei dati di SIA EAGLE, tramite l'aggregazione di dati eterogenei e la loro visualizzazione attraverso dashboard e grafici interattivi.

T-Review
T-Review consente agli utenti di gestire la definizione di soglie da applicare ai diagnostici: le direttive delegano agli intermediari la definizione dei confini tra i comportamenti sospetti e quelli legittimi. Le soglie diventano così un aspetto essenziale per un utilizzo appropriato dello strumento di sorveglianza.

CEP Real Time Rules
Consente il monitoraggio in tempo reale degli abusi di mercato grazie a regole che analizzano sia i flussi real time che dati statistici.
Il modulo implementa il paradigma CEP (Complex Event Processing) che semplifica la gestione di eventi in tempo reale.

Insider List
Il modulo soddisfa i requisiti dettati dall'Art. 18 del Regolamento UE 596/2014 (Market Abuse Regulation – MAR) e consente agli emittenti di mantenere in modo efficace il registro ufficiale di tutte le persone che hanno accesso occasionale o permanente, a informazioni interne collegate, direttamente o indirettamente, all'emittente stesso.
SIA EAGLE Intermediaries - The sharp-eyed of compliance toolScarica (PDF 453.35 KB)
SIA EAGLE Intermediaries - Market Abuse Regulation MAD IIScarica (PDF 1.14 MB)
SIA Eagle Intermediaries - Trade Surveillance and Market AbuseScarica (PDF 569.64 KB)